Seleziona una pagina

Con STOP abbiamo voluto dare voce a tutte le persone insofferenti ad un certo modello comunicativo, retorico, melenso e ripetitivo, che caratterizza le attività di molti brand. Un fenomeno questo che, da ben prima dell’emergenza Covid, rende la comunicazione di molte marche e istituzioni non solo poco rilevante, ma spesso controproducente.

 

Lo ‘STOP’ è stato realizzato utilizzando footage provenienti da banche immagini, integrato video-selfie di persone “reali”. Questo modalità di produzione, che usiamo su progetti con budget limitati, non è necessarimente ‘limitante’, a patto che si parta da bisogni e insght reali, che fanno leva sui veri bisogni delle persone.

Come questo SPOT, anche il processo creativo di 5hort funziona in un certo senso al contrario: coinvolgendo prima i consumatori, partecipando alla creazione del brief, facendo emergere velocemente storie autentiche e rilevanti nascoste all’interno aziende.


Condividimi